manutenzione

  • Mantenere le grondaie pulite, soprattutto quando vi si accumulano le foglie.
  • Controllare il flusso d'acqua dal tetto e lungo la grondaia durante una forte pioggia.
  • Riduci il rischio di condensa estraendo l'aria umida da ambienti umidi come una cucina o un bagno.
  • Vista l'età dell'immobile difficilmente le pareti esterne saranno coibentate. Esistono prove di livelli normali di lieve condensa. Una soluzione è quella di migliorare il riscaldamento di queste zone durante i periodi freddi, ciò può essere ottenuto installando un riscaldatore elettrico termostatico a parete nelle stanze con pareti esterne. Se la condensa persiste si può valutare l'installazione di pannelli in cartongesso termico sul lato interno delle pareti interessate.
  • Muffa e umidità devono essere lavate via quotidianamente.
  • Non esiste una soluzione miracolosa contro la condensa in bagno. È molto comune. Migliorare la ventilazione, il riscaldamento e l’uso delle piastrelle e delle vernici per il bagno aiuta.
  • Se il bagno verrà ristrutturato in futuro, fai attenzione quando viene tolta la vasca o la doccia, è probabile che siano rimaste tracce di umidità. Questo è normale e dovrebbe asciugarsi facilmente.
  • Tutte le grondaie e i pluviali sembravano essere in buone condizioni ma dovrebbero essere ispezionati visivamente durante un evento di pioggia.
  • Consigliamo ai clienti di prestare attenzione nel garantire che gli scarichi e le grondaie dell'edificio siano sempre puliti e funzionanti.
Traduci